Garante Privacy: verifiche ispettive in corso

Nella giornata di ieri 28/10/2019 il Garante della Privacy ha pubblicato aggiornamenti in merito alle visite ispettive in corso nel secondo semestre 2019.
L’attenzione si focalizza su particolari trattamenti nello specifico:
  • società che operano nel settore del food delivery
  • aziende che svolgono attività di marketing
  • aziende che gestiscono carte fedeltà
  • intermediari fatturazione elettronica
  • società private che trattano dati personali in ambito sanitario
Inoltre, come cita il Garante stesso, salgono a circa 11 Milioni le sanzioni erogate nel primo semestre.
Di seguito un estratto dell’articolo:
Sono in corso di svolgimento le attività ispettive del Garante per la privacy programmate per il secondo semestre 2019. Gli accertamenti, un centinaio – svolti in collaborazione con il Nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche della Guardia di finanza – interessano innanzitutto i trattamenti di dati effettuati dagli istituti bancari, con particolare riguardo ai flussi verso l’anagrafe dei conti correnti bancari, i trattamenti di dati svolti dalle società che operano nel settore del food delivery e quelli effettuati dalle aziende che svolgono attività di marketing. Sotto la lente del Garante anche altri delicati settori: le banche dati di notevoli dimensioni degli enti pubblici e gli applicativi per la gestione delle segnalazioni di condotte illecite (c.d. whistleblowing); le attività di profilazione dei possessori di carte fedeltà;  i trattamenti di dati svolti dagli intermediari che offrono servizi per la fatturazione elettronica. Particolare attenzione viene riservata anche alle società private che trattano dati personali in ambito sanitario. I controlli si concentrano anche sul rispetto delle norme sull’obbligo dell’informativa e il consenso, e sulla durata della conservazione dei dati. Oltre alle ispezioni in programma nel secondo semestre, l’Autorità potrà disporre ulteriori accertamenti d’ufficio a seguito di segnalazioni o reclami.

Vuoi approfondire con noi ?

    Menu